(dup) Offerta Senza Precedenti | Iscriviti:

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”normal” bottom_padding=”30″ width=”800″]Niente tornerà più come prima:[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”54″ font_font=”Arial” font_style=”normal” font_color=”%23243d3b” font_spacing=”-1″ width=”900″ line_height=”62″]”Ecco le uniche 3 abilità/competenze che devi acquisire come fotografo per sopravvivere (e prosperare) anche in questi tempi pazzi e incerti che stiamo attraversando[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”italic” top_padding=”30″ width=”800″](senza essere costretto a “svenderti” per restare a galla, senza più competere con fotografi “improvvisati” che ti rubano il lavoro a prezzi stracciati, e senza più avere a che fare con clienti squattrinati che non danno il giusto valore alla tua professionalità)[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Ebbene SI. Giochiamo a carte scoperte:[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]

Questa pagina contiene (ANCHE) una proposta commerciale ben precisa. Quella che io ho ribattezzato: “un’offerta senza precedenti”

 

Ma questa pagina contiene anche molto di più.

Per cui, anche se alla fine deciderai di non aderire e di non approfittare dell’offerta senza precedenti che sto per farti…

… ti assicuro che le informazioni contenute in questo report di oltre 10.000 parole possono comunque stravolgere (in meglio) il tuo futuro di fotografo nei prossimi 12 mesi.

Anche in piena recessione economica e crisi globale come quella che stiamo attraversando.

Per cui sta a te:

Fregartene di tutto e smettere subito di leggere.

Oppure…

Prenderti del tempo (15 minuti) per scoprire se dentro questa pagina c’è davvero qualcosa che può aiutare TE e la TUA attività di fotografo nei prossimi 12 mesi (che tanto per la cronaca già si preannunciano tostissimi).

Fai subito la tua scelta.

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_spacing=”0″ top_padding=”20″ line_height=”45″]

Hai partecipato al WEBCAST e sai già tutto? Vuoi saltare subito all’offerta senza precedenti che ti ho fatto… senza perdere altro tempo?

[/text_block]

— SPACER —

Clicca qui per saltare subito all’offerta senza precedenti >>

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” top_padding=”15″]Le iscrizioni al Foto Elite Lab chiudono Mercoledì 17 giugno alle 23.59[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Se invece ti sei perso il WEBCAST con numeri da capogiro (oltre 1500 fotografi collegati) e vuoi avere un bel riassunto di quello che è stato detto… allora ciò che stai per leggere potrebbe trasformare radicalmente i tuoi prossimi 12 mesi.[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]

In questo “Special Report” scoprirai:

 

I 3 cambiamenti immediati che devi fare nei prossimi 12 mesi per sopravvivere e prosperare come fotografo anche in tempi pazzi e incerti

Le uniche 3 strategie speciali che devi usare come fotografo ADESSO per attirare solo clienti di qualità con alto budget e che ti pagano bene (mentre molti studi fotografici collasseranno)

Perchè il mercato fotografico non sarà MAI più lo stesso, e come adeguarti velocemente al cambiamento senza aspettare che lo TZUNAMI ti travolga

Quali sono i 3 metodi per acquisire clienti in fotografia che funzioneranno sempre di meno in recessione (e cosa invece devi fare al riguardo per non farti trovare impreparato)

Come costruire una GABBIA DI ACCIAIO intorno alla tua attività che ti metterà al sicuro da altre crisi economiche improvvise (dormendo sonni tranquilli negli anni che verranno)[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”32″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”50″]I fatti dicono questo:[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”](1)

L’economia mondiale (così come la conosciamo) non sarà mai più la stessa.

(2)

I clienti che prima avevi come fotografo prenderanno decisioni di acquisto in modi completamente diversi (spesso anche con criteri completamente diversi).

(3)

Ciò che funzionava PRIMA della pandemia globale per acquisire clienti in fotografia funzionerà sempre meno (e in molti casi non funzionerà più)

(4)

La motivazione e l’atteggiamento positivo (speranzoso) che molti motivatori “di professione” ti vendono… non salverà la tua attività e non ti aiuterà a prosperare in un mercato globale dove gireranno meno soldi

(5)

Continuare a fare le stesse cose che facevi prima della pandemia globale per acquisire clienti NON ti aiuterà a raggiungere la tranquillità economica.

(6)

(ultimo ma non meno importante) Non hai TEMPO per provare o testare. Hai bisogno di strategie che funzionano e che puoi applicare SUBITO… senza dover aspettare anni per vedere i risultati.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Tutti sappiamo che c’è già una grande recessione economica. Ma nessuno sa quanto durerà.[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Far finta di niente (o pensare che il mercato della fotografia tornerà come prima) vuol dire semplicemente andare a sbattere contro un ICEBERG.

Far finta di niente vuol dire che da qui ai prossimi mesi ti ritroverai con molti meno clienti e molte meno entrate (senza una direzione chiara da seguire per uscire dalla crisi economica).

Far finta di niente vuol dire che da qui ai prossimi mesi dovrai essere pronto a prendere delle decisioni molto dolorose ma inevitabili per mandare avanti l’attività (con il rischio concreto di gettare al vento tutto quello che hai costruito negli ultimi anni).

Far finta di niente vuol dire che da qui ai prossimi mesi sarai costretto a svendere ancor di più il tuo lavoro per restare a galla e competere con i fotografi “discount”, perdendo inesorabilmente quote di mercato che non recupererai più.

Quindi… ti faccio una domanda: vuoi davvero far finta di niente?[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Al di là di tutti questi svantaggi…[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Hai ancora bisogno di generare contatti.

Hai ancora bisogno di trasformare questi contatti in appuntamenti.

Hai ancora bisogno di trasformare quanti più appuntamenti in vendite.

Ovviamente, neanche a dirlo:

Non puoi più permetterti di lasciare per strada vendite e clienti.

Prima della recessione economica potevi anche permettertelo… ma adesso non più.

Giusto?[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Quindi ecco la nuda e semplice verità:[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Devi ottimizzare al massimo tutta la tua strategia di acquisizione clienti.

Non devi concentrarti su nient’altro.

DEVI:

(1)

Raggiungere quanti più contatti/potenziali clienti.

(2)

Trasformare quanti più contatti in appuntamenti (e svolgere tutti gli appuntamenti fissati)

(3)

Trasformare quanti più appuntamenti in vendite.

STOP.

Tutto il resto (adesso e per i prossimi anni) NON CONTA.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Adesso NON conta:[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Quanto è “figo” il tuo sito.

Quanto sono “fighe” le tue foto.

Quanti followers hai su facebook o instagram.

Quanti fotografi ci sono nella tua zona che vendono i tuoi stessi servizi a prezzi molto più bassi.

Se è vero oppure no che il digitale e gli smartphone hanno ucciso la fotografia.

Tutte queste cose (sì, tutte queste minc…te) adesso e per i prossimi anni NON CONTANO.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Se lasci perdere tutte queste “minc…e”[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Puoi ancora avere successo.

Puoi ancora ripartire alla grande.

Puoi ancora vendere e prosperare.

Puoi ancora costruire una gabbia d’acciaio intorno alla tua attività.

(anche adesso, in questi tempi incerti)[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Già, ma perchè dovresti ascoltarmi?[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Te la faccio breve.

Tra il 2003 e il 2005 ho sfiorato quasi 2 fallimenti aziendali di fila nel giro di meno di 2 anni per arrivare a capire quello che sto per dirti.

E in quel periodo sono andato incontro anche ad una forte depressione… facendo spesso strani pensieri, ovviamente tutt’altro che belli (mi sa che ci siamo capiti… no?).

Ma al tempo stesso… proprio grazie a quelle due disgrazie, la mia attività è esplosa nel 2008/09 quando eravamo in piena crisi “post-fallimento banche americane” e spread alle stelle.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Ricordi la grande crisi economica del 2008/09? Ricordi il collasso delle banche americane e lo spread schizzato alle stelle?[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Già.

Quella gigantesca crisi globale che da molti fu paragonata alla Grande Depressione del 1929. E che in molti adesso paragonano all’attuale crisi che stiamo attraversando.

Ebbene:

Mentre in quel periodo molti studi fotografici sono collassati e hanno chiuso (come tante altre attività economiche), la mia attività è letteralmente esplosa.

Proprio allora.

Proprio in quel periodo.

Quindi so di cosa parlo

So cosa devi fare (e non DEVI fare) in periodi di recessione economica come questo.

Le strategie che uso da allora, e che ho insegnato ai miei studenti in questi anni, sono OGGI (a maggior ragione!) ancora più importanti e vitali.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Lascia allora che ti presenti le uniche 3 ABILITÀ/COMPETENZE che non ti renderanno MAI povero come fotografo. E che anzi ti aiuteranno a sopravvivere (e prosperare) anche in questi tempi incerti e tribolati.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Eccole qua:[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left”]

(1)

V.T. = Visibilità Totale

Ossia L’Abilità di Mettere il tuo Lavoro Sotto Gli Occhi di quanti più contatti e potenziali clienti

 

(2)

E.S.A. = Eco-Sistema Automatico

Ossia L’Abilità di Trasformare quanti più contatti in appuntamenti (e svolgere tutti gli appuntamenti fissati)

 

(3)

M.P.P.C. = Massimo Profitto Per Cliente

Ossia L’Abilità di Trasformare quanti più appuntamenti in vendite

 

STOP.

Queste sono le uniche 3 competenze che devi acquisire come fotografo (e su cui devi concentrarti) da qui per i prossimi anni.

Tutto il resto (adesso, in questo casino globale) NON CONTA.[/text_block]

arrow

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Se sai padroneggiare queste 3 SINGOLE ABILITÀ…

non c’è crisi, pandemìa, recessione o tzunami che possa mai mettere in pericolo o in ginocchio la tua attività di fotografo (da qui ai prossimi anni).

Se acquisisci queste 3 SINGOLE ABILITÀ e le applichi ogni giorno… diventi invincibile e inattaccabile. Altro che corazza d’acciaio…[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Cominciamo con la prima Abilità/Competenza: la Visibilità Totale[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]

FASE (1)

In questa fase devi renderti il più possibile “visibile” per generare quanti più contatti/potenziali clienti.

Perché?

Beh… se non ti rendi visibile i clienti non sanno che esisti (nessuno ti trova, nessuno ti cerca).

Ricorda:

In piena recessione economica:

La gente sarà ancora spaventata (e molto più selettiva negli acquisti)

Gireranno meno soldi per i beni “non primari” (acqua, cibo, salute)

Riceverai meno richieste e meno preventivi.

Quindi… per compensare il minor numero di richieste di lavoro e servizi che riceverai, dovrai necessariamente pianificare una espansione geografica strategica.

Non potrai più contare o basarti solo ed esclusivamente sul bacino che ti portava clienti PRIMA di questa crisi globale.

Cioè:

Devi ampliare il più possibile il tuo bacino di influenza.

Devi raggiungere potenziali clienti anche in zone di lavoro che fino ad oggi hai tralasciato… o da cui non hai mai ottenuto grossi risultati.

Dovrai alzare drasticamente il tuo livello di visibilità.

Quindi:

(1)

Dovrai Catturare MEGLIO l’attenzione dei potenziali clienti che già vivono nella tua città o regione.

(2)

Dovrai Catturare ANCHE l’attenzione dei potenziali clienti che vivono al di fuori della tua zona di lavoro.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Già… ma come catturare l’attenzione dei clienti migliori OGGI????[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Ecco una statistica illuminante di Business Insider:

Sono necessari fino a 33 punti di contatto prima che un nuovo cliente compri da te.

TRENTATRE.

E questo perchè oggi:

  • Le Persone sempre più distratte.
  • C’è  un’enorme offerta e concorrenza.
  • C’è la naturale tendenza a fare paragoni e a comparare con i prezzi degli altri fotografi prima di acquistare (Google).

RICORDA:

Più ti vedono, più familiarizzano
Più familiarizzano, più si fidano
Più si fidano, più comprano

Quindi:

Perchè devi espanderti a macchia d’olio?

Perchè il cliente “medio” in recessione spenderà di meno.

Devi perciò mettere il tuo lavoro sotto gli occhi dei clienti migliori (con maggiore capacità di spesa oppure con maggiore facilità di spesa).

Quindi devi essere visibile contemporaneamente in più posti/luoghi/zone geografiche per aumentare le possibilità di contatto (fino a 33 volte, ricordi?)[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Ma ecco l’atroce “paradosso della visibilità” in cui cadono ancora oggi una valanga di fotografi[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Oggi con il web possiamo tutti renderci visibili a costo ZERO (sito, social network, ecc…).

Ma questo accesso “democratico” ha fatto esplodere la concorrenza

Paradossalmente… è più difficile farsi notare OGGI che 10/15 anni fa!!!

E qui veniamo al FALSO MITO più atroce di tutti:

“Se sei visibile e hai molto seguito sui social network… allora attirerai i clienti migliori”

Col cavolo!

E te lo spiego subito.

Ricorda questo e non scordarlo più:

Non è detto che i clienti migliori siano presenti sulla piattaforma dove TU sei più presente

Non è detto che i clienti con la più alta capacità o facilità di spesa usino la piattaforma (le piattaforme) che invece TU usi per generare contatti e visibilità

Quindi qual è l’errore che molti fotografi commettono?

Semplice:

Non riuscire a capire DOVE rendersi visibili in base al tipo di clienti che vogliono attirare.

In pratica:

La visibilità che si trasforma nel classico “specchietto per le allodole”.

Come dice qualcuno giustamente…[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Qual è quindi il segreto per renderti visibile in modo TOTALE e STRATEGICO?[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Eccolo:

NON scegliere la piattaforma o i canali in base ai tuoi gusti o ai trend del momento… ma in base a DOVE si riuniscono i tuoi clienti MIGLIORI.

 

E quali sono i clienti migliori per un fotografo??

Sono:

Tutte quelle persone che sono già alla ricerca di un fotografo per il servizio che già offri

Infatti… cosa fanno queste persone?

Usano i motori di ricerca (Google) per soddisfare questa precisa esigenza

Devi quindi intercettare la DOMANDA CONSAPEVOLE.

Ricorda:

È molto più semplice vendere a chi ha già un’esigenza d’acquisto che deve soddisfare (la domanda consapevole)

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″](Caso studio) Come intercettare la “domanda consapevole di acquisto” e raggiungere con il tuo sito fotografico la vetta di Google… anche in città che hanno già un’enorme competizione (battendo la concorrenza di oltre 4 MILIONI di pagine concorrenti!)[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]È esattamente quello che è successo a Marco, un membro del Foto Elite Lab.

Marco è un fotografo che vende sessioni di ritratto “fine-art” in studio a donne per uso privato.

Stiamo parlando in sostanza di una micro-micro-micro nicchia della fotografia di ritratto.

Problema:

Marco aveva appena avviato la sua attività e nessuno lo conosceva.

Inoltre usava per lo più Instagram per rendersi visibile e intercettare la domanda di acquisto.

E i risultati in termini di visibilità e di clienti in target stentavano ad arrivare.

Ma qual è l’errore subdolo e nascosto che in realtà Marco stava commettendo?

 

Ascolta:

Molti fotografi puntano tutta la loro visibilità su Instagram perché è il social più frequentato dai fotografi… e quello di maggior tendenza per alcuni settori della fotografia.

Problema:

Sui social la domanda non è “consapevole” ma “IN-consapevole”.

E questo perchè?

Perchè se vuoi acquistare un prodotto o un servizio fotografico non vai sui social o Instagram ma vai su Google!!

 

Infatti, quando Marco è passato dalla domanda INCONSAPEVOLE (social) a quella CONSAPEVOLE (motori di ricerca), i suoi risultati in termini di visibilità sono letteralmente esplosi.

In pratica, in poche settimane il suo sito si è posizionato in prima posizione su Google per tutta la città di MADRID (e non solo) per una particolare parola chiave.

Che è esattamente una delle parole “chiave” che i clienti in target di Marco usano quando vogliono acquistare un servizio fotografico sul tipo di quelli da lui offerti.[/text_block]

— SPACER —

— SPACER —

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Risultato ancora più sbalorditivo se pensiamo che per quella parola chiave Google restituisce oltre 4 MILIONI di risultati.

Tradotto:

Applicando il metodo di “VISIBILITÀ TOTALE” Marco si è posizionato (in meno di 1 mese) in prima pagina e posizione su Google in mezzo ad oltre 4 milioni di pagine “concorrenti”.

Davvero disarmante, non trovi?[/text_block]

— SPACER —

— SPACER —

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]

Fai però attenzione:

Questo non significa che i SOCIAL non funzionano per la visibilità strategica (ANZI!!) ma che devono essere usati sempre insieme ad altre strategie che puntano sulla domanda “consapevole”.

Anzi!

Il segreto è:

FARLI LAVORARE ASSIEME.

Infatti… cosa accade quando unisci la domanda inconsapevole (social network) alla domanda consapevole (motori di ricerca)?

Accade questo:

EFFETTO BOOMERANG – MOLTIPLICATORE

 

La tua visibilità si espande a cascata con effetto moltiplicatore.

La crescita non è più lineare ma esponenziale!!

E questo è esattamente ciò che è accaduto a Marco… che sfruttando in modo sinergico “Google + Instagram” ha ottenuto anche molta visibilità per la sua seconda attività di fotografo FINE-ART.

Come conseguenza diretta, il suo lavoro è stato menzionato per il secondo anno di fila in uno dei concorsi fotografici per fotografia fine-art più importanti al mondo, il “Fine Art Photo Awards” di Londra.

Ed è stato pubblicato anche in molte riviste di settore.

Come abbiamo detto: la MAGIA dell’effetto moltiplicatore.[/text_block]

— SPACER —

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Quindi… cosa fare in piena recessione economica per raggiungere la VISIBILITÀ TOTALE?[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Non scordarlo più:

Devi creare una SINERGIA strategica tra le varie piattaforme per alzare drasticamente le possibilità di “intercettare” sia la domanda CONSAPEVOLE che quella INCONSAPEVOLE

 

Ricapitolando:

Il primo cambiamento immediato che devi fare nei prossimi 12 mesi è questo:

Devi passare da una Visibilità Sporadica e Limitata a una Visibilità TOTALE.

E perchè se acquisisci questa competenza non sarai MAI povero?

Semplice:

Perchè se sai catturare l’attenzione dei clienti giusti… non avrai mai difficoltà a mettere il tuo lavoro sotto gli occhi dei clienti con più alta CAPACITÀ di spesa o con più alta FACILITÀ di spesa.

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]E veniamo adesso alla seconda ABILITÀ/COMPETENZA che non ti renderà MAI povero… e che anzi ti mette al sicuro dentro una gabbia d’acciaio[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]FASE (2)

In questa fase devi trasformare quanti più contatti in appuntamenti (e svolgere tutti gli appuntamenti fissati).

E per farlo devi creare il tuo:

Eco
Sistema
Automatico (di acquisizione contatti)

 

In sostanza:

Devi trasformare l’attenzione generata nella fase 1 (visibilità totale) in quanti più appuntamenti/preventivi

Infatti, se ti rendi visibile ma i potenziali clienti non ti chiamano, non ti contattano, non fissano un appuntamento… hai fatto un lavoro inutile.

Ma perchè alzare il numero di richieste/appuntamenti è davvero così fondamentale in piena recessione?

Per due motivi:

(1)

Perchè avrai molta più competizione sui prezzi al ribasso (i tuoi concorrenti cercheranno di compensare le minori richieste e la minora disponibilità economica dei clienti abbassando i prezzi)

(2)

Perchè riceverai meno richieste e meno preventivi

Quindi:

Per compensare la guerra dei prezzi al ribasso e il minor numero di richieste che riceverai, dovrai necessariamente trasformare quanti più “contatti” in appuntamenti “fisici”.

Ossia:

Non potrai più permetterti di ricevere molte richieste di preventivo SENZA poi arrivare ad un incontro conoscitivo… chiaro??

Ma aspetta un attimo…[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Prima di creare il tuo Eco-Sistema Automatico di acquisizione contatti (e quindi capire cosa devi fare per alzare drasticamente il numero di appuntamenti), vediamo cosa NON DEVI più fare. Vediamo cioè COSA FUNZIONERÀ SEMPRE MENO – O NON FUNZIONERÀ PIÙ – in recessione economica…[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Ecco i 3 errori MORTALI dei fotografi in recessione.

Quelli che io chiamo:

IL CICLO DEL FALLIMENTO.

O anche:

La ruota del criceto…[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Primo errore mortale: il PASSAPAROLA[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Ascolta:

Quando l’economia si ferma… per ripartire non puoi più contare SOLO sul passaparola

Il passaparola NON È un meccanismo che tu puoi controllare.

Oggi c’è, domani chi lo sa.

Non puoi basare la ripartenza su uno strumento di cui tu non hai il controllo!

Non puoi aspettare che i tuoi vecchi clienti si ricordino di te e ti raccomandino ad altre persone.

Sei in modalità PASSIVA e non ATTIVA.

Non hai tempo per sprecare tempo aspettando che i lavori arrivino da soli “magicamente” per passaparola

 

Problemino:

Gran parte dei fotografi che ci sono in giro usano ancora il passaparola come strumento principale per acquisire contatti.

Ma se prima era già un grosso rischio… adesso (in recessione) è una sentenza quasi mortale.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Secondo errore mortale: lo studio fotografico su strada come strumento principale per acquisire potenziali clienti[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Ascolta:

Tanti fotografi (che conosco) pensano allo studio fotografico su strada come allo strumento migliore per attirare potenziali clienti.

Ma lo studio non è uno strumento per attirare clienti.

Semmai… è il luogo dove massimizzare la riuscita degli appuntamenti

Differenza sottile ma sostanziale.

Infatti, se basi il tuo sistema di acquisizione contatti per lo più sulla tua presenza nel territorio… sei di nuovo in modalità PASSIVA e non ATTIVA

Stessi problemi del passaparola!

Ancora una volta:

Non hai tempo per sprecare tempo aspettando che i clienti si ricordino di te solo perché hai uno studio in città da molti anni (e quindi sei conosciuto)

 

Attenzione:

Non sto dicendo che avere uno studio fotografico su strada sia sbagliato.

Assolutamente NO. Anzi!

Sto dicendo che puntare quasi tutto sul tuo studio per attirare clienti è sbagliatose sei in piena recessione.

Del resto…

Se nella tua zona geografica la recessione sarà più pesante che da altre parti… che fai? Come convinci le persone ad entrare nel tuo studio?

Dove li vai a prendere i benedetti clienti????[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Terzo errore mortale: puntare su pochi clienti ma buoni (le grandi commesse)[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Ascolta:

In recessione economica molti clienti importanti tagliano servizi e spese.

Quindi il loro BUDGET diminuisce.

Se fino ad oggi le tue entrate si basavano solo su pochi clienti GRANDI (o buoni) adesso sei fregato.

Tanti fotografi che conosco basano (basavano) il loro fatturato annuo su pochi grandi clienti

Esempio: moda, pubblicità, commercio, editoria

Problema:

Se un solo cliente importante (con cui lavori da anni) t’interrompe la commessa… il tuo fatturato annuo crolla e va in ginocchio.

In questi tempi pazzi e incerti devi DIVERSIFICARE (e non sederti sugli allori o puntare sui grandi clienti già acquisiti)

 

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]SOLUZIONE: Cosa fare in tempi incerti? Devi avere un sistema per acquisire clienti a ritmo costante che sia scientifico e prevedibile (non un sistema casuale e passivo)[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Tradotto:

Devi creare un sistema di acquisizione clienti automatico che funziona per te 365 giorni l’anno, anche quando tu non ci sei (o non sei in studio, o non stai lavorando).

Devi creare un Eco-Sistema Automatico di Acquisizione Clienti che produce risultati scientifici (e non random o casuali).

Vuoi un esempio?

Eccolo!

Eravamo in piena quarantena, tutto il mondo era fermo, i fotografi non stavano lavorando… e durante una mia diretta su Facebook, Mirco mi scrive:

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Semplicemente disarmante, non trovi?

Adesso il suo sistema di acquisizione contatti lavora per lui 365 giorni l’anno, anche quando non se ne occupa.

Anche in piena quarantena/recessione (quando tutti erano fermi) il suo sistema di acquisizione clienti continua a macinare contatti.

Non si ferma MAI.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Vuoi ancora un altro esempio? Questo fotografo ha portato a casa un lavoro da quasi 20.000€ in piena quarantena.[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Adesso voglio passarti un altro segreto.

Quando pensi ad un eco-sistema automatico di acquisizione contatti non devi solo associarlo alla creazione di nuovi clienti che ancora non ti conoscono.

Un eco-sistema automatico è molto di più.

Ad esempio può essere sfruttato (in modo intelligente) per coltivare le relazioni con potenziali clienti che magari ti conoscono già da tempo… ma che ancora non hanno mai acquistato nulla da te.

Perchè la verità è questa: non sai mai quando un potenziale cliente sarà davvero pronto a comprare da te.

Ma quando lo sarà.. TU DEVI ESSERCI.

Virus o non Virus.

Quarantena o Non-Quarantena.

Devi farti trovare pronto.

E questo è esattamente ciò che è accaduto ad un membro del Foto Elite Lab… che in pieno lockdown ha portato a casa un lavoro da circa 17.000€ (a cui poi devi aggiungere le spese di produzione).

Quindi parliamo complessivamente di un progetto intorno ai 20.000€

Domanda:

Cosa sarebbe successo se Franz non avesse usato il suo Eco-Sistema per tener viva negli anni la relazione con questo ottimo cliente?

 

Adesso sembra scontato dirlo… ma se non lo avesse fatto avrebbe lasciato sul tavolo 20.000€

Poco ma sicuro.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Davvero illuminante, non trovi?[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Come puoi creare quindi il tuo Eco-Sistema Automatico?[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Il segreto è questo:

È tutto collegato!

Se fai lavorare ASSIEME in modo sinergico i vari canali (sito, social, eventi, pubblicità, mail) il tuo ecosistema lavora per te anche quando dormi

Una volta impostato… non devi più preoccuparti di trovare clienti.

Ma questo è solo uno degli ENORMI BENEFICI di avere il tuo ecosistema automatico.

Vediamo un altro esempio illuminante.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″](Caso Studio) Come recuperare il 30% di potenziali clienti che “spariscono” dopo averti chiesto un preventivo con i prezzi[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Ecco la storia di Corrado.

Quando Corrado è entrato nel Foto Elite Lab aveva appena avviato la sua attività di fotografo (rimettendosi in gioco dopo aver lasciato un lavoro a tempo indeterminato).

Le cose andavano discretamente… ma aveva un problema che proprio non riusciva a risolvere:

Riceveva molte richieste di preventivo… ma molti contatti sparivano dopo aver sentito i prezzi

 

Ma dopo aver implementato il suo Eco-Sistema Automatico, mi scrive nel gruppo Facebook del Foto Elite Lab questo messaggio:

 

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]

 

Per farla breve:

Su 100 richieste di preventivo che riceveva, 30 contatti andavano persi.

Ossia sparivano dopo la prima mail di risposta.

A questo punto potresti pensare che “sparivano” dopo aver sentito i rezzi.

Probabile.

Ma non solo.

Quindi… che fa Corrado?

Dopo aver applicato al suo Eco-Sistema il metodo delle 4 email automatiche e delle 3 domande, adesso riesce a recuperare il 50% di “richieste preventivo” che sparivano dopo la prima mail

Risultato:

Recupero di più del 50% dei contatti persi.

Cioè:

50% di 30 = 15 potenziali clienti recuperati.

Ossia: 15 nuovi appuntamenti da svolgere.

Ora:

Considerando una percentuale di chiusura del 30% sul totale appuntamenti (direi medio/bassa), Corrado chiude il 30% dei 15 nuovi appuntamenti recuperati.

Totale: 5 nuove vendite fatte.

Vendite che prima (senza l’uso strategico dell’Eco-Sistema e delle email automatiche) non avrebbe MAI fatto.

Risultato: vendendo un servizio fotografico a 2.500€ di media… questo significa:

(2.500€ x 5) = 12.500€ in più (generati) semplicemente impostando un sistema automatico che recupera il 50% delle richieste di preventivo “andate perse”

 

Sbalorditivo, non trovi?

E ovviamente, neanche a dirlo, in piena recessione economica farebbe comodo a CHIUNQUE alzare il proprio fatturato semplicemente recuperando il 50% dei contatti persi, giusto?[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Quindi… qual è il vero segreto di un Eco-Sistema di Acquisizione Clienti che funziona?[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Eccolo:

Attingere a dei template già pronti che funzionano (testati sul campo) da usare sul sito, nelle mail, sui social.

Nel Foto Elite Lab, ad esempio, ne trovi a centinaia di questi template.

Quindi:

Non reinventare la ruota!

Quando trovi qualcosa che funziona, usalo sempre!

Ricorda:

Devi fare in modo che “sito + mail + social” lavorino in modo sinergico e automatico (ecosistema).

Ad esempio, se riprendiamo il caso studio di Corrado con il recupero del 50% di contatti persi, funziona così:

(1)

Il contatto invia una richiesta di preventivo dopo essere stato catturato da ciò che scrivi sul tuo sito (devi dare un messaggio specifico e non generico, usando appunto dei template già pronti che funzionano).

(2)

Il contatto viene inserito in una sequenza di 4 mail che partono in automatico a distanza di giorni (le imposti una volta sola e poi non ci pensi mai più, anche in questo caso usando appunto dei template già pronti che funzionano).

(3)

Ogni mail contiene una specifica domanda e un incentivo ad agire subito (usando sempre dei template).

Già… ma perchè questo funziona?

Perchè tutto il meccanismo segue dei precisi STEP.

STEP 1

Devi essere molto chiaro sul messaggio che scrivi sul sito e sui benefici che offri (l’ambiguità uccide)

STEP 2

Devi rispondere subito alla richiesta impostando una sequenza automatica di messaggi (le persone oggi cambiano opinione velocemente)

STEP 3

Devi usare dei template già pronti che già funzionano e che inducono le persone a ricontattarti.

Insomma… non è MAGIA o Tecnologia Missilistica. È semplicemente un metodo “testato sul campo” che produce risultati scientifici e prevedibili.

STOP.

 

Ovviamente questo è solo uno dei 3 metodi che puoi usare per acquisire clienti in automatico.

La situazione ad esempio cambia se la persona ti contatta su Facebook, Messenger, o What’s App.

Ciò che non cambia è usare SEMPRE dei template già pronti che funzionano:

Li imposti una volta sola e poi usi sempre quelli.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]E veniamo adesso alla terza ABILITÀ/COMPETENZA che non ti renderà MAI povero… e che anzi ti mette al sicuro dentro una gabbia d’acciaio[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]

FASE (3)

Il sistema M.P.P.C. – cioè:

Massimo
Profitto
Per
Cliente

 

Partiamo da questo fatto:

Più vendi, più guadagni. Giusto?

Naturalmente, neanche a dirlo… se non vendi regolarmente, la tua attività andrà sempre su e giù (alti e bassi)… e tu non avrai mai la giusta stabilità per crescere – giusto?

Quindi in questa terza fase il tuo unico e più importante obiettivo sarà quello di vendere a quanti più clienti che arrivano in appuntamento (grazie alla fase 2 dell’Eco-Sistema che abbiamo appena visto) e tirar fuori da ogni cliente il massimo profitto possibile.

Perché è così importante?

Semplice:

In piena recessione devi massimizzare il numero di vendite… perchè avrai meno richieste, quindi meno possibilità di “quagliare”.

 

Per essere ancora più chiaro:

Se investi tempo e soldi per trovare clienti, non puoi più permetterti di buttare nel cesso questo tuo investimento.

Quindi devi imparare a “spremere i limoni”.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Come puoi davvero estrarre il massimo profitto per singolo cliente anche in recessione?[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Prima di capire cosa devi fare per alzare drasticamente il tuo profitto per singolo cliente, vediamo cosa NON DEVI più fare.

Vediamo COSA NON FUNZIONA PIÙ in tempi incerti.

Questi infatti sono i 3 ERRORI FATALI che castrano i tuoi profitti:

(1)

Confondere la “vendita” con “insistenza” o con trucchetti psicologici da porta a porta (folletto)

(2)

Relegare la vendita solo all’ultima fase (appuntamento con il cliente)

(3)

Pensare alla vendita come ad un processo a sé stante, slegato dalle altre 2 fasi precedenti (VT e ESA).

Al contrario, per massimizzare il tuo profitto per singolo cliente…

Devi cominciare a vendere il tuo lavoro molto prima dell’appuntamento faccia a faccia con il cliente

 

E questo perchè:

È tutto collegato!

Ricorda:

(1)

Per fare in modo che un cliente spenda di più con te… devi acquisire i clienti giusti (migliori) – E i clienti giusti li acquisisci grazie al tuo “Eco-Sistema Automatico” creato nella FASE (2).

(2)

A sua volta… per acquisire i clienti migliori, devi renderti visibile in modo strategico e mettere il tuo lavoro sotto gli occhi delle persone giuste – E questo lo fai grazie alla Visibilità Totale che avrai creato nella FASE (1).

Vedi come tutto “influenza” tutto?

Quindi:

Proprio perché è tutto collegato… devi cominciare a piantare il “seme” della vendita già nella prima e nella seconda fase!

 

Ma la cosa ancora più bella è questa:

Se farai lavorare assieme queste 3 fasi… 

(A)

Non avrai più bisogno di usare trucchetti psicologici da porta a porta (folletto)

(B)

Non relegherai la vendita solo all’ultima fase (cioè all’appuntamento con il cliente). Quindi diminuisce tantissimo il tuo grado di stress e nervosisimo quando devi parlare di soldi con le persone.

(C)

Venderai “naturalmente” di più e a prezzi più alti (anche in recessione e in tempi incerti)

 

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]E il segreto per “spremere i limoni” in fotografia è questo:[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Devi costruire la giusta ECCITAZIONE per rendere la vendita un processo naturale… e mai forzato o insistente.

Ma come costruire l’eccitazione?

Pensa ad un film.

Quando un film ti prende è perchè il regista ha saputo creare la giusta sequenza di eventi che ti portano in uno stato di eccitazione fino alla fine

Se questi eventi non fossero collegati tra di loro in modo sapiente, smetteresti di guardarlo! (anche se gli attori sono bravi)

L’eccitazione non è creata dai singoli attori, ma dalla giusta sequenza di eventi

 

Torniamo adesso alla fotografia:

In fotografia, gli ATTORI in gioco sono le tue immagini e i tuoi prodotti.

Gran parte dei fotografi non riescono a vendere bene il proprio lavoro (figuriamoci in recessione) perché anziché preoccuparsi di creare la giusta TRAMA (cioè la giusta sequenza di eventi) si preoccupano solo del ruolo degli ATTORI (cioè le loro immagini e prodotti).

Ma un film con attori bravissimi e una trama schifosa resta un film mediocre.

Ricorda:

In fotografia, l’eccitazione non è creata soltanto dalla semplice visione di questa o quell’immagine/prodotto (stampa, album, ecc…), cioè dagli attori in gioco.

L’eccitazione si crea soprattutto con la giusta sequenza di eventi che costruisci da quando il potenziale cliente entra in contatto con te per la prima volta (Fase 1)

Il tuo obiettivo sarà questo:

Ad ogni fase/evento, devi spingere il cliente sempre più in alto… fino a fargli raggiungere la linea dell’eccitazione.

Al contrario…

Se i TUOI clienti non raggiungono la linea dell’eccitazione, diventano pratici e razionali (a maggior ragione in recessione economica!!)

E quando ciò accade… il prezzo per loro assume sempre più valore, così come le ragioni razionali per NON fare l’acquisto (o per rimandarlo).

Perciò ricorda:

Non devi convincere i tuoi clienti.

 

Devi creare un percorso e una sequenza di eventi che portano “naturalmente” le persone da uno stato di normalità/indifferenza ad uno stato di eccitazione.

Perchè solo quando il cliente è in uno stato di eccitazione puoi estrarre il massimo profitto.

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″](Caso Studio) Come riuscire a vendere al primo appuntamento… e a più del doppio del budget fissato dal cliente[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Prima di entrare nel Foto Elite Lab, Matteo aveva questi problemi.

(1)

Non riusciva ad alzare i prezzi

(2)

Aveva difficoltà a vendere ben oltre il budget fissato dal cliente

Dopo aver studiato e applicato le strategie di vendita che spiego nel Foto Elite Lab (in particolare nella guida strategica “Appuntamento Vincente”), mi scrive questo commento nel gruppo Facebook del Foto Elite:[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]

 

Come dice lui stesso:

“Prima di aver letto la tua guida non avevo mai pensato che fosse possibile chiudere un contratto di matrimonio al primo appuntamento… e per giunta a più del doppio del budget fissato dalla coppia!!”

E invece c’è riuscito.

Fantascienza?

Magia?

No. Anche in questo caso si tratta semplicemente di seguire un metodo collaudato che produce risultati prevedibili, replicabili, e costanti nel tempo.

STOP.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″](Caso Studio) Come guadagnare 1.000€ in più da ogni singolo cliente (senza cambiare la tipologia di prodotti che già vendi, senza cambiare la tipologia di clienti a cui già ti rivolgi, e senza cambiare le strategie pubblicitarie che già utilizzi)[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Ecco un altro esempio emblematico.

Quando Alessandro ha partecipato alla prima GROUP CALL del Foto Elite Lab (l’incontro di gruppo online che si svolge una volta al mese) mi ha spiegato che vendeva i suoi servizi matrimoniali ad un media di 1.500€ per cliente… e che non riusciva a schiodarsi da quella cifra.

Ora:

La maggior parte dei GURU che ci sono là fuori gli avrebbero consigliato di cambiare target di clientela… perchè evidentemente le persone a cui si rivolgeva non erano PRONTE a spendere certe cifre per un servizio fotografico.

Ma se Alessandro lo avesse fatto… avrebbe preso un abbaglio clamoroso!!

 

Il problema infatti non era il target di clientela di Alessandro… ma due errori molto più subdoli e “invisibili” che difficilmente puoi riconoscere da solo, ad occhio nudo. A meno che non hai qualcuno che te li fa notare e che soprattutto ti spiega dove (e come) intervenire.

Infatti, nell’attimo stesso in cui Alessandro mi ha mostrato il suo listino prezzi e mi ha spiegato come conduceva le trattative con i clienti… tutto mi era già chiaro.

Alessandro aveva infatti due problemi “nascosti” ma potenzialmente “letali” per la sua attività”.

Due problemi che secondo la mia esperienza affliggono 9 fotografi su 10.

 

PRIMO PROBLEMA

Il suo listino prezzi non era progettato in modo logico, e soprattutto non era “orientato al massimo profitto”.

Può sembrare strano… ma non devi pensare ad un listino prezzi fotografico come se fosse una semplice accozzaglia di numeri e cifre.

Un listino prezzi è una delle tue migliori armi di vendita. Non scordarlo mai.

Solo che pochi fotografi sanno davvero DOVE METTERE MANO quando devono ottimizzare un listino prezzi per il massimo guadagno.

E questo era esattamente il caso di Alessandro.

 

SECONDO PROBLEMA

Era debole in appuntamento.

Non aveva ancora creato quella famosa “sequenza di eventi” che porta i clienti a comprare da te in modo naturale e quasi indolore, senza nessuna forzatura (ma al tempo stesso con la massima efficacia).

 

SOLUZIONE

Così durante la GROUP CALL ho consigliato ad Alessandro di studiare e mettere in pratica le strategie che spiego in “Pricelist Profits” (il corso presente nel Foto Elite Lab dedicato alla creazione di un listino prezzi davvero remunerativo).

Dopodichè gli ho anche consigliato di studiare e mettere in pratica le strategie che spiego in “Appuntamento Vincente” (il corso presente nel Foto Elite Lab dedicato alla gestione del cliente quando sei in appuntamento).

 

RISULTATO FINALE

In poche settimane Alessandro è passato da un ordine medio in appuntamento di 1.500€ ad un ordine medio di 2.500€

Considerando che di solito lavora su una media di 25 matrimoni all’anno… questo ha significato un incremento del suo fatturato annuale di 25.000€

E tutto questo (fai molta attenzione):

Senza cambiare la tipologia di prodotti che già vendeva.

Senza cambiare la tipologia di clienti a cui già si rivolgeva.

Senza cambiare le sue strategie pubblicitarie e di promozione.

 

Detto in altri termini:

Ha semplicemente ottimizzato quello che già aveva in casa.

 

Insomma, credo che ci sia un bel po’ da riflettere… non trovi?[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Adesso riprendi fiato e respira. Stiamo infatti per tirare le somme…[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Se hai letto questo report tutto d’un fiato… adesso avrai ben chiari quali sono i 3 CAMBIAMENTI IMMEDIATI che devi fare nei prossimi 12 mesi se vuoi sopravvivere (e prosperare) anche in questi tempi pazzi e incerti.

Primo Cambiamento:

Devi passare da una visibilità sporadica e limitata ad una Visibilità TOTALE.

 

Perché oggi non puoi fare a meno di questa abilità/competenza?

Perchè oggi (nell’era dell’attenzione) saper catturare l’attenzione dei tuoi clienti è la moneta di scambio più preziosa e ambita

Se diventi bravo a renderti “visibile” in modo mirato e strategico… non avrai MAI più problemi a mettere il tuo lavoro sotto gli occhi delle persone giuste (cioè i tuoi migliori clienti) e a farti SCEGLIERE.

Secondo Cambiamento:

Devi passare da un sistema di acquisizione contatti “casuale” e “passivo” ad un Ecosistema AUTOMATICO che produce risultati prevedibili e costanti nel tempo (scientifici)

 

Perché oggi non puoi fare a meno di questa abilità/competenza?

Perchè l’unico modo che hai per dare stabilità alla tua attività da qui ai prossimi anni è AVERE un processo/metodo di acquisizione clienti che sia “scientifico” (cioè che produce risultati prevedibili e costanti nel tempo).

Senza questo… sarai sempre in balìa dell’ennesima crisi economica di turno (ormai ciclica…) e sarai sempre vittima delle “montagne russe”.

Terzo Cambiamento:

Devi passare da un profitto incerto (alti e bassi) che dipende solo da ciò che fai in appuntamento… al Massimo Profitto Per Cliente

 

Perché oggi non puoi fare a meno di questa abilità/competenza?

Perchè quando il mercato si “contrae” e girano meno soldi… non puoi più permetterti di lasciare sul tavolo ricavi e profitti.

Quindi devi massimizzare (spremere) ogni singolo cliente.

Ricorda:

Ricavare da un cliente 500€ oppure 5.000€ fa tutta la differenza del mondo! (ma devi saperlo fare in modo elegante, naturale, senza forzature… e in cui ti senti a tuo agio).[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Se farai questi 3 cambiamenti: puoi ancora avere successo, puoi ancora ripartire alla grande, puoi ancora vendere e prosperare come fotografo.[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Ma soprattutto:

Puoi ancora costruire una GABBIA D’ACCIAIO intorno alla tua attività (anche adesso, in questi tempi incerti).[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]

 

Infatti abbiamo visto che tutto questo FUNZIONA.

FUNZIONA in ogni settore della fotografia e anche nelle micro-nicchie.

FUNZIONA per chi lo fa già da anni… e anche per chi ha appena iniziato (o deve ancora iniziare).

FUNZIONA anche in tempi incerti come quelli che stiamo vivendo.

 

Sono le stesse strategie che uso e insegno ai miei studenti dal 2009… quando eravamo già in un’altra grande crisi globale e molti studi fotografici chiudevano i battenti.

C’è un solo ERRORE che non devi commettere.

Aspettare.

Aspettare che il mercato riparta.

Aspettare che l’economia si riprenda.

Aspettare che tutto il carrozzone si rimetta in moto.

Perché a quel punto sarà troppo tardi.

A quel punto non avrai più tempo per applicare le strategie che abbiamo appena visto.

Devi farti trovare PRONTO.

Devi sapere ANTICIPARE.

 

Come scrive Sun Tzu nel celebre libro “L’arte della guerra”:

“I guerrieri vittoriosi prima vincono e poi vanno in guerra, mentre i guerrieri sconfitti prima vanno in guerra e poi cercano di vincere”

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]A questo punto hai 2 strade:[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]

Opzione (1)

Puoi prendere e mettere in pratica i concetti che ti ho dato durante il WEBCAST e che ho qui riassunto brevemente in questo MEGA-REPORT.

Perchè adesso sai cosa devi fare (ma soprattutto cosa NON devi fare) per affrontare senza paura e senza troppi scossoni la crisi economica globale che stiamo attraversando. Da qui e per i prossimi anni.

In tal senso, le strategie che ti ho appena svelato sono davvero di VITALE importanza per la tua attività di fotografo.

E va benissimo così.

Puoi prenderle e farle tue!

Oppure…

Opzione (2)

Se invece senti l’esigenza di avere una guida al tuo fianco per attuare questi 3 CAMBIAMENTI VITALI che abbiamo appena visto…

Se vuoi evitare tutti gli errori e gli sbagli più comuni che inevitabilmente commetti quando cerchi di acquisire “da solo” queste 3 ABILITÀ /COMPETENZE…

… allora ho per te una grande notizia.

Infatti, proprio per aiutare quanti più fotografi ad affrontare la crisi economica senza precedenti che stiamo attraversando, ho finalmente deciso di riaprire le porte del mio programma avanzato a numero chiuso.

Di quella che io chiamo:

LA MIA NAVE AMMIRAGLIA.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”54″ font_font=”Arial” font_style=”normal” font_color=”%23243d3b” font_spacing=”-1″ width=”900″ line_height=”62″]Lascia allora che ti presenti:[/text_block]

<a id="section1"></a>

[text_block style=”undefined” align=”center” font_size=”90″ font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”-1″ bottom_padding=”25″ line_height=”95″]Foto Elite Lab[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”34″ font_font=”Arial” font_style=”normal” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”-1″ bottom_padding=”25″ width=”875″ line_height=”42″]Il primo programma in Italia per creare un’attività ad alto rendimento con la fotografia, acquisire clienti di qualità ad alto budget, e differenziarti dalla concorrenza selvaggia (prosperando anche in tempi pazzi e incerti)[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” bottom_padding=”30″]“Ho avuto dei risultati strabilianti in meno di 10 giorni. Un semplice grazie non è sufficiente…”[/text_block]
[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left”]”Sono parte del Foto Elite Lab già da un po’, le strategie illustrate da Luca per me sono diventate un punto di riferimento.

In un mercato all’apparenza saturo non mi sarei mai sognata di trovare e farmi trovare dai clienti solo seguendo alla lettera i suoi suggerimenti.

Ho avuto dei risultati strabilianti in meno di 10 giorni. Su internet si trovano informazioni di ogni tipo ed è facile perdersi, questo corso per me è stata la svolta totale.

Ho ritrovato la fiducia in me stessa e nella mia professionalità, ho alzato il mio fatturato nel giro di qualche mese.

Luca un semplice “grazie” non è sufficiente, sappilo!”[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold”]

Silvia Borroni – Fotografa di ritratto e pubblicità

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold”]

www.silviaborroni.it

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” bottom_padding=”30″]“Oggi per avere successo come fotografo non è necessaria solo la componente artistica ma anche una forte componente imprenditoriale. Molto meglio investire nel Foto Elite Lab che nell’ultimo gingillo fotografico”[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold” bottom_padding=”20″]

Luca “High Key Studio” – Fotografo di bambini, maternità e famiglie

[/text_block]

— SPACER —

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” bottom_padding=”30″]“La nostra attività di fotografia di matrimonio ha immediatamente trovato una nuova dimensione e i risultati sono arrivati praticamente subito.”[/text_block]

“Una ventata d’aria fresca e nuova. Questa è l’immagine che vogliamo dare del bellissimo e utilissimo progetto di Luca… il Foto Elite Lab.

Fino ad ora noi fotografi, almeno qui in Italia, non abbiamo mai avuto una direzione specifica nel marketing ma oggi, grazie ai consigli, alle strategie e alle guide super dettagliate del Foto Elite Lab, si può cambiare.

Noi l’abbiamo fatto, e la nostra attività di fotografia di matrimonio ha immediatamente trovato una nuova dimensione e i risultati sono arrivati praticamente subito.

Grazie davvero Luca per questa ventata d’aria fresca e nuova.”

Gianluca D. & Patrizia S. – Studio fotografico per matrimoni

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold”]

www.laltroscatto.com

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” bottom_padding=”30″]“I primi risultati iniziano già a vedersi! In questi mesi altri 3 clienti importanti mi hanno contattato e a breve partiranno i lavori. Prima non era mai accaduto. Sapevo che ce l’avrai fatta ad uscire dalla routine e da una spirale fatta di paure e ansie. “[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold”]

Mirco Campagnolo Maschio – Fotografo industriale, still-life, immobiliare

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″]

www.mircocm.it

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” bottom_padding=”30″]“Ho ottenuto clienti in aree dove non sono presente. Quello che più ho sentito utile è il cambiamento di approccio: la mia immagine sicuramente ha una maggiore autorevolezza, i miei prezzi si sono alzati, i miei clienti stanno pian piano aumentando, e quando si trovano il preventivo fra le mani non hanno intenzione di cercarsi un altro fotografo”[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold”]

Stefano Carella – Fotografo di ritratto e pubblicità

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″]

ritrattistefanocarella.myportfolio.com

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” bottom_padding=”30″]“Sono appena riuscito a chiudere un preventivo con un’azienda triplicando il mio guadagno. Grazie!!!”[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold”]

Davide Palmieri – Fotografo Landscape, Matrimonio, Eventi Aziendali

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″]

www.davidepalmieri.photo

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” bottom_padding=”30″]“Non avevo MAI pensato che fosse possibile chiudere un contratto di matrimonio al primo appuntamento. Contratto chiuso a più del doppio del budget dichiarato dalla coppia! Grazie!”[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold”]

Matto Cestra – Fotografo di matrimonio e ritratto

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″]

www.matteocestra.it

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” bottom_padding=”30″]“Ormai sei il mio punto di riferimento. Il giudizio è superiore al positivo, oltre le mie aspettative. I risultati stanno arrivando soprattutto a partire dalla gestione del cliente. Tutto quello che hai fatto deve essere stato un lavoro immane.”
[/text_block]

— SPACER —

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold”]

Sergio Rapagnà – Fotografo di matrimonio, architettura, concettuale

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″]

www.sergiorapagna.it

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” top_padding=”10″]“Di gran lunga la migliore fonte d’informazioni sul business della fotografia che ho trovato online…”[/text_block]

“Era esattamente quello che cercavo da tempo. Di gran lunga la migliore fonte d’informazioni sul business della fotografia che ho trovato online, anche facendo molta ricerca sui canali stranieri”

Adolfo Maciocco – Fotografo Internazionale, (reportage matrimoniale, fotografia commerciale e fotografia subacquea)

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″]

 www.adolfomaciocco.com

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” top_padding=”10″]“Sono partito prevenuto, dicendo tra me e me “Sarà la solita solfa trita e ritrita”. Ed invece mi sono subito ricreduto. Ci sono un sacco di perle. Si percepisce fin dalla homepage l’immenso lavoro che c’è dietro.”[/text_block]

“Devo farti i miei complimenti per come hai strutturato il corso. Mi trovo benissimo.

Devo dirti che ho trovato degli spunti davvero interessanti e su cui non avevo mai ragionato.

Quando ho aperto per la prima volta il sito sono partito prevenuto dicendo tra me e me “Sarà la solita solfa trita e ritrita” ed invece mi sono subito ricreduto. All’interno del sito ci sono un sacco di perle e non vedo l’ora di continuare a studiare tutto.

Si percepisce fin dall’home page l’immenso lavoro che c’è dietro per scrivere ed ideare l’intera strategia.”

Fabio Arimatea, Fotografo Maternità e Newborn

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″]

www.fabioarimatea.com

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”30″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]Nel Foto Elite Lab troverai l’intero “sistema passo-passo” per acquisire – da zero – le 3 abilità/competenze che non ti renderanno MAI povero come fotografo (e che anche anzi ti aiuteranno a prosperare anche in tempi pazzi e incerti come quelli che stiamo attraversando)[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial”]Ti aiuterò a creare e implementare le 3 FASI VITALI che abbiamo appena visto e che metteranno la tua attività di fotografo dentro una GABBIA D’ACCIAIO – al riparo da qualsiasi altra crisi economica (presente e futura) in cui ti ritroverai a navigare da qui ai prossimi anni.[/text_block]
arrow

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”40″ font_font=”Arial” font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″ width=”900″ line_height=”44″]In particolare scoprirai come:[/text_block]
  • Acquisire nuovi clienti in modo costante e sistematico (niente più periodi stagionali morti!)
  • Pubblicizzare meglio la tua attività attraverso il web e capire finalmente se il tuo approccio al digitale è corretto oppure no
  • Aumentare la visibilità e mettere i tuoi lavori sotto gli occhi di chi davvero conta
  • Reperire più clienti di qualità che danno importanza a ciò che fai (e non al prezzo più basso)
  • Acquisire un vantaggio competitivo. Scopri prima degli altri le nuove tendenze di stile e di comunicazione che si affermeranno nei prossimi anni
  • Differenziarti dalla concorrenza selvaggia e sviluppare una tua strategia di comunicazione impossibile da imitare
  • Alzare l’asticella qualitativa e avere meno clienti che però valgono il doppio di quelli che hai adesso
  • Fare il balzo in avanti e dare finalmente una svolta alla tua attività
[text_block style=”undefined” align=”center” font_size=”40″ font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″]Il Foto Elite Lab è per te se:[/text_block]
[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]Sei un fotografo professionista a tempo pieno che vorrebbe dare maggiore stabilità alla sua attività, evitare i periodi stagionali morti, o riprendere a crescere come un tempo.

Nel Foto Elite Lab troverai il piano d’azione completo per continuare a crescere mese dopo mese… senza dover più combattere la guerra dei prezzi al ribasso o con clienti che non danno il giusto valore al tuo lavoro e alla tua professionalità.[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]Sei un fotografo part time che vorrebbe diventare a tempo pieno e sganciarsi dal suo lavoro principale per dedicarsi solo alla fotografia.

Nel Foto Elite Lab troverai gli strumenti e le metodologie adatte per creare un flusso costante di nuovi clienti ogni singolo mese… e costruire passo passo un reddito stabile e duraturo.[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]Sei un fotografo che sta muovendo i primi passi e vorresti capire come trasformare la tua passione in un’attività seria e redditizia.

Nel Foto Elite Lab troverai la chiarezza di visione, il percorso passo passo, la sicurezza, gli strumenti e la guida necessaria per partire subito col piede giusto, senza più la paura o il timore di imboccare la strada sbagliata… o essere magari costretto a fare marcia indietro (rinunciando per sempre al tuo sogno di “vivere di fotografia”).[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[text_block style=”undefined” align=”center” font_size=”40″ font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″]Il Foto Elite Lab NON FA invece per te se:[/text_block]
  • Sei il tipo di persona che pensa molto e agisce poco
  • Ti senti un artista maledetto “fuori dagli schemi”… e dunque non vuoi sentir parlare di “vendita” o “mercato”
  • Vuoi vendere foto e guadagnare SOLO online… senza mai incontrare fisicamente i tuoi clienti (ad esempio: se vuoi guadagnare solo col microstock)
  • Sei convinto di realizzare foto talmente belle che si vendono da sole…
  • Cerchi soldi facili senza fare niente e senza impegnarti a fondo nella sua attività
  • Non credi che investire nella tua formazione personale sia di vitale importanza per sopravvivere e prosperare in questi tempi incerti
  • Aspetti che sia il governo o l’ennesimo decreto “Salva Europa” a salvarti il culo e a rilanciare la tua attività
  • Sei convinto che il digitale abbia ucciso il mestiere del fotografo e che la vera fotografia sia morta
arrow

— SPACER —

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″]Se ti sei riconosciuto in almeno una di queste affermazioni… lascia stare e risparmia i tuoi soldi. Dico davvero.[/text_block]
[text_block style=”undefined” align=”center” font_size=”40″ font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″]Com’è organizzato l’intero laboratorio?[/text_block]

Le sezioni

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]Il laboratorio è suddiviso in 6 sezioni:[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]
  • Corsi e Guide Operative
  • Casi Studio
  • Template/Modelli/Checklist
  • Strumenti/Risorse
  • Masterclass
  • Area Riservata
[/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]

[/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

Guide/Corsi Strategici

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]L’80% del risultato col 20% di lavoro!

Questo è il “cuore strategico” del laboratorio. Come dice la parola stessa, non parliamo di corsi ma di veri e propri “piani d’esecuzione passo passo” (video + testo) che ti aiutano a padroneggiare gli aspetti più importanti della tua attività.

Ogni piano d’azione, infatti, ti spiega come raggiungere uno specifico risultato in uno specifico lasso di tempo.

Un archivio digitale che si arricchirà di mese in mese… per diventare padrone dei più importanti aspetti della tua attività: creazione sito fotografico, sviluppo personal branding, realizzazione di offerte e promozioni, pubblicità su google e sui social media, vendita al cliente durante le sessioni dal vivo, gestione e ottimizzazione di uno studio fotografico, lead generation, prezzi e collezioni, referenza e passaparola, modelli alternativi di guadagno, e molto altro ancora…

[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]

[/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”27″ font_font=”Arial” font_style=”italic” top_padding=”10″ bottom_padding=”30″]“Strategie innovative che fanno la differenza…”[/text_block]
arrow

— SPACER —

“I tuoi tutorial sono eccezionali”

– Andrea Giachi – Fotografo di eventi, www.momenti-studio.com

“Sto guardandomi i tuoi video. Grandiosi…”

– Angelo Ruggiero – Fotografo freelance

Casi Studio

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]Scopri il dietro le quinte

Non puoi far parte di un vero laboratorio se non metti anche le “mani in pasta”. E questo per un motivo molto semplice: spesso s’impara più dalla pratica e dall’osservazione… che dallo studio.

Ogni mese analizzati per te i casi studio e i “dietro le quinte” più innovativi per aumentare visibilità, clienti e profitti.

In particolare troverai: critiche e revisioni di siti fotografici, analisi di tendenze e nuovi mercati, studio e sviluppo di brand fotografici moderni, revisioni e recensioni di portfoli fotografici, ideazione e sviluppo di business plan per fotografi, e molto altro ancora…

[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]

[/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

Template

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]

Risparmia tempo e velocizza le operazioni più importanti

Vuoi risparmiare tempo e fatica? Usa i modelli e i template pronto-uso che troverai nel Foto Elite Lab.

Frutto di anni di lavoro e ricerche sul campo, non troverai in giro una scorciatoia migliore per velocizzare e semplificare le operazioni più importanti.

Ogni mese verranno aggiunte risorse su uno specifico argomento: template per email, contratti e liberatorie, listini prezzi e cataloghi offerte, modelli per inserzioni pubblicitarie (online e offline), modelli per articoli del blog, ottimizzazione sito fotografico, gestione social media, e molto altro ancora…

[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]

[/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_element data-style=””]

[/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

Strumenti

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]

La tecnologia innovativa al servizio della tua attività

Gli strumenti e le risorse per gestire meglio la tua attività e semplificare anche le operazioni più complesse.

Per la prima volta in unico posto la più grande “cassetta degli attrezzi” pensata da fotografi… per fotografi. Analizzati e commentati per te i migliori strumenti di lavoro per fotografi (in ambito marketing, vendita, comunicazione e business).

Semplifica, automatizza, ottimizza: i migliori “plug-in” per il tuo sito fotografico, programmi di calcolo per creare listini prezzi e tenere sotto controllo la tua contabilità, applicazioni per gestire le tue inserzioni pubblicitarie, programmi per la classificazione, distribuzione e vendita di immagini online, e molto altro ancora…

[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]

[/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

Masterclass

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]

Gli workshop fotografici sui temi più caldi… direttamente a casa tua

A scadenza regolare, in diretta streaming, delle vere e proprie “monografie” sui temi più caldi… per scoprire davvero “cosa funziona oggi” nell’industria fotografica moderna: nuove strategie di promozione e acquisizione clienti, nuove tendenze di comunicazione, nuovi software e piattaforme, e molto altro ancora.

Un aggiornamento costante per stare al passo coi tempi e un’opportunità indispensabile per chi vuole fare “fotografia” oggi.

[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]

[/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

Area “Riservata”

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]

Dove le eccellenze s’incontrano

Solo per gli iscritti al Foto Elite Lab, un luogo d’incontro esclusivo.

Se le guide operative e le masterclass rappresentano il cuore “strategico” del laboratorio, questo sarà invece il cuore “pulsante”.

Quali sono i vantaggi di avere a disposizione un’area di scambio e dialogo solo per gli iscritti al programma? 

Potrai chiedere spiegazioni, approfondimenti e aiuto su tutto il materiale contenuto nel laboratorio.

E potrai avere un livello di accesso molto più veloce e diretto con il fondatore e creatore del programma, Luca Vehr.

[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]

[/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” top_padding=”10″]“Una fonte infinita di idee e strategie”[/text_block]

“L’approccio che usa Luca e sopratutto la quantità di materiale fornito dal corso, rendono il Foto Elite Lab una fonte infinita di idee e strategie! E ovviamente non può che portare beneficio. Continuate così!”

Manuel Mox Bianconi

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″]

www.stralidiluce.it

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” bottom_padding=”30″]“È davvero un progetto stellare che si distingue da tutti gli altri.”[/text_block]

“Sto cercando di specializzarmi sempre di più nel settore della fotografia e al tempo stesso sto rivedendo interamente tutto l’ambito marketing legato alla mia attività.

A breve sarò online con il mio nuovo sito e il nuovo portfolio, ma grazie alle strategie che ho trovato nel Foto Elite Lab inizio già ad avere grosse soddisfazioni.

Ringrazio Luca e tutto il suo staff per il super lavoro svolto. È davvero un progetto stellare che si distingue da tutti gli altri.”



[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold”]

Patrick Viale – Fotografo di musica ed eventi

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”25″ font_font=”Arial” font_style=”italic” top_padding=”10″]“Il  metodo è sicuramente vincente. Mi entusiasma come è stato ideato e ti faccio i miei complimenti”[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″ font_style=”bold” top_padding=”20″]

Luigi Consiglio – Fotografo di giardini, architettura, interni

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″]

www.luigiconsiglio.com

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” bottom_padding=”30″]“Da sempre penso che il caso NON ESISTE. Quando nella vita capitano “cose” o “incontriamo persone” c’è sempre una ragione. Faccio questo mestiere da oltre 30 anni e direi anche con buoni risultati. Ma gli ultimi 3 anni sono stati un tormento, un vero girone infernale. Poi è arrivato Luca – un raggio di sole in una giornata di pioggia che sta portando nuove energie. La cosa più importante che sto capendo è la CONSAPEVOLEZZA. Quante cose ho fatto solo per istinto…” [/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold”]

Roberto Pagliani – Fotografo di eventi e pubblicità

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″]

modeonstudio.com

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_style=”italic” bottom_padding=”30″]“Luca… ti odio. Per colpa del tuo Lab sto prendendo delle strade totalmente diverse da quelle che avevo in mente all’inizio, perchè mi si stanno aprendo delle possibilità che finora non avevo ancora nemmeno lontanamente considerato. Ci sto intravedendo possibilità pazzesche” [/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”18″ font_style=”bold”]

Alessandro Oreglia – Fotografo di matrimonio e corporate

[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″]

alessandrooreglia.com

[/text_block]

[text_block style=”undefined” align=”center” font_size=”40″ font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″]Ok… quanto vale dunque il Foto Elite Lab?[/text_block]
[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” left_padding=”15″ width=”890″]Il Foto Elite Lab possiede delle caratteristiche peculiari che lo rendono un servizio unico nel suo genere. Perciò a questo punto posso immaginare che ti starai chiedendo: quanto costa?

Facciamo allora due conti e vediamo come funziona davvero nel mondo reale…[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””]
  • 1

[/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]
— SPACER —
[/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]

Nel Foto Elite Lab ci sono attualmente oltre 250 video lezioni, per un totale complessivo che supera le 80 ore.

Quanto vale tutto questo? Quanto ti costerebbe nel mondo reale una singola ora di consulenza strategica con un esperto? 100 euro? 200 euro? 500 Euro? Fai una banale moltiplicazione per le 80 ore presenti nel laboratorio e vedi quanto viene fuori…

[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””]
  • 2

[/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]
— SPACER —
[/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]

Nel Foto Elite Lab hai la possibilità di partecipare in diretta streaming a masterclass esclusive della durata di 2 ore sui tempi più “hot” dell’industria e del marketing fotografico.

Quanto vale? Quanto ti costerebbe nel mondo reale partecipare a workshop fotografici di questo tipo? 300? 500? 700 Euro e più… per singolo evento?

[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””]
  • 3

[/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]
— SPACER —
[/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]

Nel Foto Elite Lab le lezioni, gli eventi, i video e tutti i materiali didattici possono essere consultati in qualunque momento.

Non ci sono orari prestabiliti per le lezioni, per intervenire nella community, o per consultare i materiali di apprendimento.

Le masterclass dal vivo sul web non sono “obbligatorie”… ma tu comunque ricevi la registrazione completa. Sei tu che scegli sempre gli orari e le modalità di apprendimento, in totale libertà.

Quanto vale? L’università Online eCampus, con benefici simili, costa 3.900 euro all’anno.

[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””]
  • 4

[/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]
— SPACER —
[/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]

Nel Foto Elite Lab non ci sono scadenze o deadline per passare da uno “step” al successivo o per completare una lezione.

Sei tu che stabilisci le tappe e i tempi di sviluppo. Non c’è nessuno che ti preme e non devi sostenere nessun esame finale. Sei sempre tu quello che decide quando, come e cosa fare.

Quanto vale? Un master triennale all’Istituto Europeo di Design (IED) costa dagli 8.500€ ai 16.000€ all’anno (per tre anni), più una tassa d’iscrizione che parte dai 2.500€ per arrivare ai 13.500€.

[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””]
  • 5

[/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””]
— SPACER —
[/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”20″ font_font=”Arial” width=”880″]

In definitiva… se facessi un master all’università, o in un istituto professionale, saresti seguito come nel Foto Elite Lab? Spenderesti la stessa cifra? Avresti la stessa libertà di studiare solo ciò che ti piace, quando vuoi… e come vuoi?

[/text_block][/op_liveeditor_element]
[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”40″ font_font=”Arial” top_padding=”20″ line_height=”50″]

Scopri l’offerta senza precedenti che ho pensato per te. Premi il pulsante per accedere alla pagina di iscrizione (e ricevere anche tutti i bonus)

[/text_block]

— SPACER —

Entra nel Foto Elite Lab >>

[text_block style=”style_1.png” align=”center” font_size=”22″ font_font=”Arial” top_padding=”15″]Le iscrizioni al Foto Elite Lab chiudono Mercoledì 17 giugno alle 23.59[/text_block]
[text_block style=”undefined” align=”center” font_size=”40″ font_style=”bold” font_color=”%23184342″ font_spacing=”-1″]E se ti stai domandando…[/text_block]

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”undefined” align=”left” font_size=”17″ font_font=”Arial” font_style=”normal” width=”880″]Non ho molto tempo a disposizione. Riuscirò lo stesso a consultare le guide, studiare il materiale, e ottenere risultati?

Sappiamo bene che hai un lavoro e forse anche una famiglia a cui dedicare tempo e le giuste attenzioni. Proprio per questo motivo, tutto il materiale che trovi nel Foto Elite Lab rappresenta qualcosa di radicalmente “innovativo” nel campo della formazione.

Ogni guida operativa è infatti incentrata sulla velocità di apprendimento e d’esecuzione.  Al contrario della maggior parte dei corsi “là fuori” che ti riempiono la testa di una marea di nozioni (che poi quando hai finito ti ritrovi più confuso di prima), le pratiche lezioni che troverai nel Foto Elite Lab sono state progettate per farti ottenere uno specifico risultato in uno specifico lasso di tempo.

Inoltre i template e i modelli sono “pronto uso”, quindi non dovrai fare altro che usarli così come sono. Come vedi… un incredibile risparmio di tempo e di fatica!

E poi parliamoci chiaro: quanto ti costerebbe invece dover fare tutto da solo, senza una guida chiara da seguire e un percorso passo passo che devi solo mettere in pratica? Certamente ti costerebbe molto più tempo e molte più energie.

Quindi… se non hai molto tempo a disposizione… è proprio adesso il momento giusto per diventare un membro del Foto Elite Lab.[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″ font_font=”Arial”]E se la mia attività è appena all’inizio? È comunque adatto a me?

Certo! Se sei appena all’inizio avrai infatti la possibilità di partire subito col piede giusto… facendo esattamente le cose che devono essere fatte (nel modo in cui devono essere fatte), senza incappare nei soliti errori che i fotografi commettono quando decidono di buttarsi sul mercato o avviare un’attività da zero.[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″ font_font=”Arial”]Devo avere conoscenze tecniche? (esempio: sito web)

Non è richiesta alcuna conoscenza specifica per poter entrare nel Foto Elite Lab. Non è necessario saper programmare, conoscere il codice HTML o saper pubblicare su un blog.

Ciò che è importante è avere voglia di imparare.[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″ font_font=”Arial”]Sono spesso fuori per lavoro. Posso consultare il materiale quando voglio? Ci sono vincoli di tempo o di accesso?

Assolutamente no. Nel Foto Elite Lab le lezioni, gli eventi, i video e tutti i materiali didattici possono essere consultati in qualunque momento.

Immagina una specie di Netflix per fotografi. Nuovi contenuti ogni mese sempre a tua disposizione, 24 ore su 24. Da qualsiasi dispositivo (pc, tablet, smartphone).

Ecco. È così semplice. Usi quello che vuoi, al momento che ti serve, nel modo in cui ti fa più comodo. Non ci sono orari prestabiliti per le lezioni, per intervenire nella community, o per consultare i materiali di apprendimento.

Le masterclass dal vivo sul web non sono “obbligatorie”… ma tu comunque ricevi la registrazione completa. Insomma… sei sempre tu che scegli sempre gli orari e le modalità di apprendimento, in totale libertà.[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″ font_font=”Arial”]Le strategie presenti nel Foto Elite Lab vanno bene per tutti i generi fotografici… oppure è necessario praticare delle specializzazioni ben precise?

I metodi e le strategie che troverai nel Foto Elite Lab sono del tutto indipendenti dal genere praticato e vanno bene per tutti i settori tradizionali della fotografia (wedding, eventi, ritratto, pubblicità, still-life, food, maternità, newborn, famiglie, cerimonie, sport, ecc…)  La sola specializzazione non contemplata è il microstock.

Di tanto in tanto troverai anche dei singoli approfondimenti su specifici settori professionali.[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″ font_font=”Arial”]Perchè dovrei fidarmi di te?

Semplice: perchè insegno e predico solo ciò che razzolo… e non quello che “presumo” possa funzionare.

Tanto per darti un’idea, negli ultimi 15 anni: ho inviato migliaia di mail agli iscritti della newsletter; ho scritto oltre 565.000 parole per articoli sul blog, ebook, corsi avanzati, report e altro materiale di formazione; ho speso oltre 4.000 ore di lavoro in test di vendita e di marketing per il settore della fotografia; ho investito di tasca mia oltre 100.000 euro in workshop, corsi di formazione avanzati (sia in Italia che all’estero), e nello sviluppo della piattaforma che c’è dietro il Foto Elite Lab.

Quindi spiego (e insegno) solo ciò che funziona e che ho già applicato sul campo con successo, non ciò che “presumo” possa funzionare.[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″ font_font=”Arial”]Serve avere partita iva per iscriversi?

Assolutamente no.[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[op_liveeditor_element data-style=””][text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”17″ font_font=”Arial”]Il mio cane è particolarmente intelligente e anche lui si diletta nella fotografia. Posso iscriverlo?

Nonostante amiamo i cani… purtroppo non sono ammessi nel Foto Elite Lab.[/text_block][/op_liveeditor_element]

[op_liveeditor_elements][/op_liveeditor_elements]

[text_block style=”undefined” align=”center” font_size=”40″ font_style=”bold” font_color=”%23ffffff” font_spacing=”0″]Chi è Luca?[/text_block]
[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”22″ font_font=”Arial” font_spacing=”-1″ width=”520″]Luca Vehr è considerato il pioniere italiano del marketing applicato alla fotografia, nonchè uno dei massimi esperti a livello internazionale.

Negli ultimi 15 anni ha portato al successo numerose collaborazioni nazionali e internazionali – con editori, agenzie, aziende, e clienti privati.[/text_block]

[text_block style=”style_1.png” align=”left” font_size=”12″ font_font=”Arial”]Evento e Premiazione “La Civiltà della Bellezza” (Bologna – Palazzo Re Enzo)[/text_block]