“Brescia Sparita” – Fra 50 anni i figli dei nostri figli guarderanno queste immagini in bianco e nero, e si chiederanno: ma è successo davvero?

brescia coronavirus reportage fotografico pierluigi cottarelli pellicola

La città di Brescia, con la sua provincia, è stata senza dubbio fra le zone geografiche più segnate e martoriate dal Coronavirus.

Migliaia di infetti. Centinaia di morti.

Ecco come il fotografo concettuale Pierluigi Cottarelli (in arte “Schiaccianoci”, che vive in provincia di Brescia) ha documentato il vuoto e il senso di profondo spaesamento che avvolgeva la città durante la quarantena di marzo e aprile.

Leggi tutto